Informatica, Normale sfida Russia e Usa

Un team di matematici della Scuola Normale di Pisa sfiderà le squadre super favorite di Russia e Usa alla finale dell'International Collegiate Programming Contest, la più prestigiosa gara internazionale di programmazione per studenti universitari che si svolge a Pechino dal 15 al 20 aprile. Per l'Italia è un debutto alla gara, la cui prima edizione risale al 1977: a rappresentarla saranno Federico Glaudo (Roma), Francesco Milizia (Brindisi) e Filippo Baroni (Lodi), tutti allievi del corso ordinario in matematica che si svolge a Pisa. La squadra italiana è seguita dal coach Giovanni Paolini (Pavia), allievo del corso di perfezionamento in matematica. Sono migliaia le università di tutto il mondo, si spiega dalla Normale, che hanno partecipato alla selezione di un centinaio di squadre che si sfideranno per "risolvere problemi sempre più complicati legati ai linguaggi dell'informatica più avanzata". La gara vera e propria si svolgerà il 19 aprile.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santa Luce

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...